il blog di iteam5.net

18.12.04

Codacons contro il caro sms

15 centesimi di euro; è questo il prezzo abnorme che i poveri utenti italiani sono costretti a pagare per un sms a fronte di un costo per i gestori di appena un centesimo. Puntuale (e sacrosanta!) è arrivata la richiesta di intervento al garante da parte delle associazioni di consumatori, forti del successo ottenuto in Francia, dove la forte mobilitazione della Union Fèdérale des Consommateurs ha fatto scendere il prezzo da 13 a 10 centesimi. La protesta viene cavalcata anche da Tele2, ispirata probabilmente da intenti meno nobili di quelli dei consumatori. Intanto oggi parte lo sciopero dei cellulari, che coinvolge tutta l'Europa, visto che il prezzo nel resto d'Europa è più basso, ma sempre a livelli di rapina. Secondo Tele2 il fatturato dei gestori dei telefonia mobile è costituito per un buon 12% dagli sms; secondo i gestori questo dato sarebbe errato. Secondo il Codacons alcuni operatori gioverebbero di alcune economie di scala che farebbero scendere il prezzo dell'sms a monte a circa 0,30 centesimi di euro. Comunque sia sarà il garante a giudicare, a noi resta comunque l'impressione di subire l'ennesimo truffa, l'ennesimo inganno perpetrato ai danni dei consumatori.

0 Commenti:

Posta un commento

<< Home

Ultime notizie


hai provato la nostra toolbar?

telefonia & provider: tutte le news

cerca anche...