il blog di iteam5.net

14.9.04

Più di 3500 firme contro i gestori telefonici italiani

La protesta contro le scandalose tariffe per l'ADSL italiane, a fronte di un servizio carente e in alcuni casi al limite della denunzia, ha raggiunto in pochissimo tempo proporzioni insperate. Sono più di 3500 le firme raccolte fino ad ora, segno che gli utenti sono stanchi di essere presi in giro dai gestori telefonici che, in Italia, così come è successo con le assicurazioni, dove il nostro amato presidente Berlusconi è intervenuto con la solita leggina ad hoc, hanno da tempo costituito un cartello che non ci permette di avere un servizio ed un costo adeguato al resto d'Europa.
Vogliamo fare qualche confronto? Premetto che nel resto d'Europa, la linea di 640 Kbps viene considerata preistorica ed in molti casi non viene neanche più offerta, quindi il raffronto viene fatto in ogni caso su servizi assolutamente differenti per qualità (a svantaggio dei servizi italiani ovviamente).
Alice Super in Francia, con 1024 Kbits, costa 5,48 euro al mese contro i 64,95 euro in Italia per lo stesso servizio (non so se mi spiego!).
Telecom Italia il nostro "finto ex monopolista" offre in Francia Alice Super a 1024 Kbits a 5,48 euro al mese e la Alice Super 3M a 3072 Kbits a 12,48 euro al mese. In Italia la 640 Kbits (wow!!!) costa "appena" 36,95 euro (un affare!) mentre la 1024 Kbits costa 64,95 euro.
Potremmo fare molti altri esempi, ma penso che due siano più che sufficienti.
Allora, siccome io come utente, non mi sento inferiore ad un utente francese, e non penso nè di essere più ricco (semmai il contrario!) nè di meritarmi un servizio indecente (ancora con questa 640 Kbps!), e siccome non cammino con un cartello sulla fronte su cui c'è scritto a caratteri cubitali FESSO, allora ho firmato la petizione e spero che le 3500 firme diventino 350.000, e invito tutti voi a firmare per fare sentire la nostra voce che potrà non contare nulla singolarmente, ma unita ad altre può diventare una valanga capace di abbattere ogni monopolio ed ogni sopruso che in Italia, a dispetto di proclami fantasiosi (vedi le famose "tre i") siamo costretti a sopportare!!!
FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE

12 Commenti:

Anonymous Anonimo ha scritto...

Eccellente iniziativa da sostenere...speriamo che AFEF JNIFEN si decida a provvedere!!! LOL

20/9/04 12:12

 
Anonymous Anonimo ha scritto...

un piccolo aggiornamento: a tutt'oggi 20/09/04 le firme raccolte sono oltre 24.000!

20/9/04 12:15

 
Anonymous Anonimo ha scritto...

Hai fatto solo l'esempio Telecom (2 volte).
Puoi dare qualche altro dato ?
Grazie, Gio.

20/9/04 13:27

 
Anonymous Anonimo ha scritto...

nel novembre del 2003 Telecom Italia mi chiama e mi offre il srvizio Alice Free. Io ingenuamente aderisco e il 25 novembre mi arriva il modem ma la linea ADSL è un fantasma e ancora oggi non ne posso usufruire... proprio un bel servizio!!!!!

20/9/04 19:10

 
Anonymous Anonimo ha scritto...

La protesta non riguarda solo Telecom Italia ma anche le sue concorrenti: l'italiana Tiscali e la svedese Tele2...altri dati qui:

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=3385


Gianni

21/9/04 01:17

 
Anonymous Anonimo ha scritto...

Oh, se non ci mettete Berlusconi di mezzo..che pizza. Comunque anche i videogiochi in Italia, costano di più, come la benzina e tante altre cose. Aziende più "furbe"?

21/9/04 02:54

 
Anonymous Anonimo ha scritto...

Direi di tenere a vonfronto l'eccellente offerta ADSL FastWeb, per chi ha la fortuna di vivere in una delle città cablate!

21/9/04 10:55

 
Anonymous Anonimo ha scritto...

Direi di tenere a vonfronto l'eccellente offerta ADSL FastWeb, per chi ha la fortuna di vivere in una delle città cablate!

21/9/04 10:55

 
Anonymous Anonimo ha scritto...

Data un occhiata qui:
http://xoomer.virgilio.it/frankieta_83/

22/9/04 13:15

 
Anonymous Anonimo ha scritto...

Sono in contestazione con la Tiscali da circa 11 mesi.
O meglio io non li pago........

24/9/04 22:05

 
Anonymous Anonimo ha scritto...

Interessante iniziativa, peccato solo che i prezzi riportati come esempio siano totalmente sballati (...tanto nessuno controlla...). Per avere un esempio credibile di prezzi di ADSL francesi andate su: http://www.dslvalley.com/adsl/offre_fai.html

Ciao.

25/9/04 17:30

 
Blogger Francesco Vozza ha scritto...

Le cifre riportate sono esatte; si trattava infatti di tariffe promozionali limitate a quel periodo, verificabili dai relativi siti; nel testo della petizione on line, ci sono tutti i riferimenti relativi ai siti da cui l'autore della petizione ha tratto i dati. Anche senza promozione però, le tariffe restano più basse di quelle che gli stessi gestori praticano in Italia. Un esempio? Alice 1,2 Mb in Francia costa 23, 95 Euro. In Italia 67,95, ovvero 44 euro di differenza. Vi sembrano pochi?

20/12/04 09:56

 

Posta un commento

<< Home

Ultime notizie


hai provato la nostra toolbar?

telefonia & provider: tutte le news

cerca anche...